La cucina connessa e a misura di uomo secondo Check Up

L’obiettivo di Check Up è quello di migliorare gli ambienti e il benessere delle persone che li vivono tramite la tecnologia integrata.
Uno di questi ambienti è sicuramente la cucina, dove la funzionalità ed il comfort sono molto ricercati e voluti.
Check Up è in grado di inserire nei mobili nuove funzionalità, anche tramite controlli vocali, gestuali oppure gestiti da app installate su smartphone e tablet con lo scopo di migliorare l’esperienza d’uso.
La tecnologia viene in aiuto nella gestione di molte azioni quotidiane, riuscendo a semplificare alcune operazioni:
Pensiamo ad una persona che sta cucinando un dolce; ha le mani sporche e non riesce ad accedere al vano pattumiera, a gestire le funzionalità della cappa, oppure semplicemente accendere una luce senza sporcare tutto: il controllo gestuale o vocale di alcuni dispositivi può migliorare in modo significativo la funzionalità di questo ambiente, aiutando a rendere più semplici alcune azioni. Consideriamo anche la necessità di poter interagire con altri devices lontani grazie ai comandi vocali, come accendere la musica o dimmerare una luce oppure gestire le funzionalità di una cappa a soffitto, azioni semplici, che possono però rendere l’esperienza d’uso più confortevole.

Tutto questo appare ancora più chiaramente indispensabile se pensiamo a persone con disabilità di qualsiasi tipo che si trovano nella necessità di dover vivere in ambienti protetti.

La tecnologia è anche dove non si vede: la purificazione dell’aria è uno di questi casi. Check Up produce una diversi sistemi per depurare l’aria da VOC, allergeni, batteri e cattivi odori, sia solo in un vano che i tutta la stanza.
Aircub è un dispositivo brevettato che purifica l’aria di vani chiusi mediante un processo di ionizzazione ed ozonizzazione: in cucina il suo compito è ad esempio quello di mantenere pulita e sanificata l’aria dei vani pattumiera, contribuendo a non far proliferare batteri e cattivi odori.
ItAir è invece un sistema che sfrutta il potere di filtrazione delle piante e in particolare dell’apparato radicale, per rigenerare la qualità dell’aria senza dover aprire le finestre. Inoltre mantiene monitorata la reale presenza di agenti inquinanti nell’aria che si sta respirando;
Entrambe queste soluzioni sono gestite tramite app dedicata, sia per sistemi Ios e Android.

Check Up progetta e costruisce sistemi di elettronica integrata, anche customizzati, che permettono sia di migliorare l’esperienza d’uso degli oggetti sia di implementare nuove funzionalità impensabili prima di questa innovazione: grazie all’utilizzo e all’analisi dei dati che provengono da questi applicativi è possibile infatti progettare nuovi servizi complementari legati all’utilizzo degli oggetti stessi.