itair migliora la qualità dell'aria

ITAIR: MIGLIORA LA QUALITA’ DELL’ARIA E DEGLI AMBIENTI

GLI UOMINI E IL RAPPORTO CON LA NATURA

L’essere umano è parte integrante della Natura. Questo significa che, ogni giorno, la nostra salute e il nostro equilibrio psicofisico dipendono dal grado di connessione e vicinanza che riusciamo a mantenere con gli elementi naturali. Più ce ne allontaniamo e li escludiamo dalla nostra quotidianità, più avvertiremo le conseguenze di questa mancanza. Calo di attenzione, stress, stanchezza, depressione, aumento delle allergie e degli stati asmatici: sono tutti effetti negativi del “deficit di Natura”. Una condizione che si avverte sempre più spesso, soprattutto, nei luoghi di lavoro.

Ogni giorno, ognuno di noi trascorre l’intera giornata in un ambiente chiuso, tra casa, lavoro e tempo libero.

Alcune persone sono a disagio sul luogo di lavoro perché ad esso sono dedicate poche attenzioni. Non risulta uno spazio accogliente, confortevole, stimolante e protettivo. Porre maggiore attenzione ai luoghi in cui si trascorrono molte ore della giornata dovrebbe essere una necessità irrinunciabile, un’opportunità e non un dovere.

Vegetazione, qualità dell’aria e aspetto estetico sono tre degli elementi essenziali da considerare quando si progetta un ambiente interno che ha a che fare con le piante, rispettoso di chi dovrà viverlo. Tutte le piante effettuano la fotosintesi clorofilliana, che aiuta ad assorbire l’anidride carbonica (CO2) presente nell’aria che le circonda e regala ossigeno (O2). Tutte regolano i livelli di umidità dell’ambiente. Ma hanno anche un’altra funzione essenziale: aiutano a depurare l’aria.

ITAIR FITORIMEDIO CHE PURIFICA E MIGLIORA L’ARIA

Noi di Check Up su questo concetto abbiamo studiato ItAir: un purificatore e sanificatore d’aria che sfrutta la naturali azione filtrante dell’apparato radicale delle piante per abbattere i COV, i composti organici volatili dannosi per salute dell’uomo.

A differenza dei tradizionali depuratori, ItAir utilizza le piante per rimuovere gli agenti inquinanti dall’aria degli ambienti chiusi. Secondo i test di laboratorio Itair riesce a filtrare l’aria di una stanza di 36 mq, eliminando il 93% dei COV presenti.

Un’integrazione unica tra design e funzionalità, completamente personalizzabile per dimensioni, altezze, forme, colori, illuminazione. Capace di creare una efficienza armonica tra natura e tecnologia, unica nel suo genere.

I VANTAGGI DI ITAIR

Espressione della creatività tutta italiana, coniugata con una tecnologia unica.

E’ una soluzione IOT (internet of things) e di design: completamente integrabile all’interno dei mobili e complementi di arredo, è gestita tramite app dalla quale è possibile :

  • Abbattere del 93% gli agenti inquinanti
  • Verificare la presenza in tempo reale di agenti inquinanti nell’aria dell’ambiente in cui state lavorando o vivendo,
  • Programmare accensione e spegnimento del dispositivo,
  • Avere sempre disponibili i dati su temperatura e umidità dell’ambiente.

Un sistema unico capace di coniugare elementi d’arredo, piante vive e filtrazione naturale dell’aria da sostanze inquinanti volatili, batteri e virus nello spazio di lavoro o in abitazioni per creare una connessione visiva continuativa con la natura nel corso della giornata.

Uno strumento impareggiabile per ottenere, in ufficio o in casa:

  • Diminuzione significativa delle sostanze nocive per la salute.
  • Riduzione dello stress
  • Aumento della produttività,
  • Miglioramento del benessere psico-fisico.

La relazione tra depurazione dell’aria e piante (sia foglie che apparato radicale) è stata confermata dalla NASA, National Aeronautics and Space Administration, che ha condotto degli studi per conoscere più a fondo la capacità delle piante d’appartamento di ridurre gli inquinanti dispersi nell’aria, che con maggiore frequenza si trovano negli ambienti interni. In seguito, altri studiosi hanno confermato i risultati della NASA, approfondendone alcuni aspetti, tra cui l’individuazione di un maggior numero di piante che svolgono questa utile funzione.

Itair è anche un’opportunità per aziende che vogliano migliorare o creare ex novo la loro immagine green con l’aiuto di questo dispositivo, sintesi di piante da interni e tecnologia.

    • Comunica valori aziendali di attenzione e rispetto per l’ambiente e per i propri dipendenti,
    • Fornisce un’immagine di “Green company” nell’ambito della sostenibilità (lotta agli sprechi, riduzione degli inquinanti, ecc.),
    • Utile per aumentare la fidelizzazione dei clienti,
    • Consente di distinguersi dalla concorrenza,
    • Migliora la qualità dell’aria interna e l’ambiente di lavoro,
    • Migliora la percezione della qualità del luogo di lavoro nei dipendenti.

In particolare per le strutture ricettive si evidenzia:

  • La migliorata percezione dell’immagine della struttura ricettiva;
  • La possibilità di offrire ai clienti la scelta di camere che utilizzano un sistema di purificazione dell’aria innovativo, naturale, non energivoro, amico dell’ambiente;
  • La possibilità di offrire un nuovo servizio di attenzione alla qualità dell’aria dei propri ambienti per i clienti “sensibili” agli allergeni;
  • Costruisce per la struttura ricettiva un nuovo segmento di mercato nello sconfinato settore dell’hospitality;
  • Rende il Cliente capace di interagire in maniera semplice e veloce con l’App dedicata per verificare la qualità dell’aria presente nella camera;
  • Garantisce un livello di purificazione dell’aria degli spazi comuni e delle sale per conferenze-meeting. Attraverso l’utilizzo di Itair l’aria è costantemente monitorata e purificata;
  • Itair è facilmente integrabile nell’arredo della struttura, grazie all’ampia possibilità di personalizzarne l’aspetto esterno secondo le esigenze della struttura.

Articolo in collaborazione con Tiziano Codiferro, master gardener